ACETO DI RIBES NERO Douce Vallée

13,99

Aceto di ribes nero da 250ml

COD: ace07 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

L’aceto di Ribes Nero non è dell’aceto di vino aromatizzato ma è prodotto partendo dalla fermentazione di frutta selezionata, senza l’aggiunta di nessun tipo di additivi.

Non essendo pastorizzato mantiene intatte le principali caratteristiche organolettiche del frutto.

Ulteriori informazioni sul prodotto:

  • Ingredienti: Ribes Nero 100%
  • 250 ml
  • Peso: 650g
  • Misure: 10 x 10 x 30 cm

Informazioni aggiuntive

Peso 0.650 kg

Ricette per salse e condimenti

  • Salsa all’aceto di ribes nero caramellato per macedonie, frutta e clafoutis

Fare caramellare 30 ml d’aceto di ribes nero con un cucchiaio di zucchero di canna e 4 cucchiai di miele di fiori. Profumare il tutto con un po’ di scorza di limone grattugiata e la salsa è subito pronta per l’uso.

  • Salsa condimento per insalate verdi

60 ml d’olio di oliva extravergine, 2 cucchiai di aceto di ribes nero, un cucchiaino di miele d’acacia, 4 cucchiai colmi di lievito di birra in scaglie, semi di girasole tostati e semi di lino tostati. Mixare i componenti. La salsa è pronta per l’uso.

Ricette per antipasti

  • Nidi di pomodoro alla crema di formaggio

Ingredienti:

  • 6 grossi pomodori
  • un cespo di lattuga romana, insalata riccia
  • radicchio rosso
  • un mazzetto di rucola
  • aceto ribes nero
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe.

Per la crema di formaggio:

  • gr. 160 robiola
  • gr. 60 mascarpone
  • trito aromatico (basilico, timo, prezzemolo)
  • Sale, pepe

Preparazione:

Per la crema di formaggio, lavorare in una ciotola la robiola con il mascarpone, aggiungere sale, pepe ed un bel pizzico di trito aromatico. Privare i pomodori della pelle tuffandoli per qualche secondo in acqua bollente dopo averli incisi a croce. Scegliere dai cespi delle varie insalate le foglie più belle e formare con questo misto 6 mazzetti ai quali aggiungere la rucola. Svuotare parzialmente i pomodori, infilare in ognuno un mazzetto di insalata e sistemare il tutto su un piatto da porzione. Condire i mazzetti con sale, pepe, un po’ d’olio ed alcune gocce di aceto, completare i piatti con ciuffetti di crema di formaggio.

Secondi di carne

  • Canapé di carciofi al trionfo di foie gras

Ingredienti:

  • 8 carciofi
  • olio, burro
  • 8 fettine di foie gras da 30-40 gr. ciascuna
  • aceto di ribes nero
  • sale, pepe

Preparazione:
Lavare i carciofi, privarli delle foglie interne poco saporite e di quelle esterne più dure. Lasciarli mezz’ora in acqua e limone. Cuocere i carciofi in una casseruola con mezzo bicchiere d’aceto di ribes, zucchero e un’aggiunta di acqua. Passarli in padella con un po’ d’olio e burro. Metterli da parte su un piatto. Rosolare nella stessa padella le fettine di foie gras e disporle sui fondi di carciofo. Deglassare la padella con qualche goccia di aceto e versare l’intingolo ottenuto sul foie gras. Servire subito.

  • Costolette di maiale al curry e ribes nero

Ingredienti :

  • 1kg di filetto di maiale
  • 1 zucchinetta verde
  • 1 melanzana tunisina
  • 2 patate
  • 1 banana
  • 1 limone verde
  • 1 cipolla bionda
  • 6 spicchi d’aglio
  • 5 cipolline (2 scalogni)
  • 1 peperoncino secco
  • 4 gambi di sedano
  • 1 ciuffetto di timo
  • 2 cucchiaini di curry
  • Olio, aceto di ribes nero, sale, pepe

Preparazione:

Insaporire le costolette con il sale, il pepe, la cipolla tritata finemente e mezzo peperoncino tritato, dell’aglio tritato e un cucchiaio di curry. Innaffiare il tutto con l’aceto e lasciare marinare per un’ora. Scaldare un po’ d’olio e far dorare le costolette di maiale con il loro condimento. Aggiungere quello che resta del peperoncino e del curry, il prezzemolo, le cipolline e il timo finemente tagliato. Miscelare bene. Tagliare a dadini la zucchina, la melanzana e le patate sbucciate e farle cuocere per trenta minuti. Nel frattempo preparare il riso basmati. Cinque minuti prima che sia cotto, versare il succo di un limone e mescolare. Decorare il tutto con delle rondelle di banana.

Secondi di pesce

  • Spada al profumo del bosco

Ingredienti :

  • gr. 180 di pesce spada affumicato a fettine
  • gr. 220 insalatina
  • 1 porro
  • gr. 100 cetriolo
  • sale, pepe nero in grani
  • aceto di ribes nero, olio extravergine di oliva

Preparazione:

Preparare l’insalata mondando il cetriolo e tagliandolo a dadini. Snocciolare le ciliegie e disporle in una ciotola, coprendole di aceto e lasciandole marinare per 30 min. Eliminare le parti non commestibili dal porro e tagliarlo a rondelle sottili. Pulire l’insalata, lavalarla, sgocciolarla bene e metterla su un piatto da portata piuttosto profondo. Su questa base sistemare le fettine di pesce spada e cospargerle con rondelle di porro, dadini di cetriolo (dopo averli strizzati) e le ciliege (sgocciolate dall’aceto). Condire il tutto con una semplice vinaigrette preparata frullando per mezzo minuto 55gr. d’olio extravergine d’oliva, 1 cucchiaiata d’aceto di ribes nero, un pizzico di sale e pepe macinato.Servire immediatamente.

 

  • Insalata di pescatrice alle arance e pinoli al profumo di frutti di bosco
Ingredienti:
  • 850 gr. di pescatrice
  • 1 confezione di fumetto di pesce o brodo di pesce con l’aggiunta di pochi grammi di amido o farina per addensare
  • insalata riccia
  • 300 gr. di fragole
  • 60 gr. di lamponi
  • 90 gr. di ciliegie
  • 75 gr. di ribes
  • 3 arance
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 50 gr. di zenzero fresco
Per la salsa:
  • succo di arancia
  • 3 cucchiai di aceto di lamponi
  • sale e pepe
Preparazione:
Disporre la pescatrice in una casseruola con il fumetto di pesce o con il brodo fatto in casa coprendolo con acqua. Portare a bollore e fare cuocere a fuoco lentissimo per 10 minuti. Togliere dal fuoco e sgocciolare. Lavare i lamponi, le ciliegie ed i ribes. Lavare e sgocciolare l’insalata. Pelare lo zenzero, tagliarlo a fettine finissime e farlo dorare nell’olio di oliva. Tostare i pinoli. Preparare la salsa con gli ingredienti. Disporre l’insalata ed il pesce sui piatti, decorando il tutto con i frutti di bosco, le fettine di arancia e quelle di zenzero. Infine innaffiare con la salsa e cospargere con i pinoli tostati e servire.