FASCIA LOMBARE

59,00

La Fascia Lombare Serola è elastica e molto utile nel combattere il mal di schiena quotidiano, il dolore alle anche, i dolori di schiena causati dal ciclo, il mal di schiena in gravidanza e molto altro. Serola è disponibile in varie misure ed è consigliata da molti professionisti della salute quali chiropratici, osteopati, ginecologi e fisioterapisti.

Svuota

Descrizione

La fascia lombare Serola è stata studiata e realizzata dal Dott. Serola che dopo anni di ricerca ha capito che una fascia lombare adeguata dovrebbe stabilizzare l’articolazione sacroiliacale e favorire il rafforzamento dei muscoli senza impedire il movimento.

Non avendone trovata alcuna sul mercato, ha sviluppato una cintura in proprio, basandosi sulla sua scoperta. Oggi la cintura sacro-iliacale Serola viene utilizzata da migliaia di persone in tutto il mondo per ridurre il dolore del mal di schiena e per prevenire ulteriori lesioni.

Nella maggior parte dei casi, il mal di schiena deriva dall’eccessiva tensione a carico dei legamenti nella regione sacro-iliacale che a sua volta provoca risposte muscolari squilibrate, che danno luogo a modelli di compensazione, a spasmi muscolari e a dolore di schiena, anche e gambe.

A questo proposito, la fascia lombare sacro-iliacale Serola è l’unica progettata per normalizzare la funzione dell’articolazione sacro-iliacale.

Caratteristiche della fascia lombare Serola

– Gli strati non elastici replicano l’azione dei legamenti
– Uno strato elastico aggiuntivo garantisce la compressione e aiuta a mantenere la postura corretta
– Senza fibbie né cuscinetti irritanti
– Non sostituisce la funzione muscolare – migliora la funzione muscolare- Aumenta la forza in tutto il corpo
– Può essere indossata per periodi prolungati, senza provocare debolezza muscolare né atrofia

Come scegliere una buona fascia lombare?

Studi biomeccanici hanno scoperto che la tensione corretta di una fascia lombare deve corrispondere indicativamente alla tensione applicata per allacciarsi le scarpe.

Se la fascia lombare non è elastica e comprime troppo il bacino ciò comporta una riduzione di mobilità dei fluidi e nutrienti aumentando l’accumulo di scorie metaboliche che causano una maggior irritazione dell’articolazione stessa.

Vice versa se la fascia lombare è troppo elastica non è in grado di fornire un punto di arresto per l’eccesso di movimento, conferendo un falso senso di sicurezza e quindi i piegamenti, sollevamento di pesi o rotazioni possono nuovamente ledere l’articolazione.

L’ASPETTO SALIENTE E’ LA NORMALIZZAZIONE E NON LA SEMPLICE STABILIZZAZIONE
Infatti, normalizzando i meccanismi dell’articolazione, normalizziamo la fisiologia compresa la forza muscolare, la propriocezione e le dinamiche di scambio dei fluidi. La funzione normale consente la corretta guarigione e riduce il mal di schiena.

Taglie disponibili:
1. Small (fino a 86cm)
2. Medium (86cm – 102cm)
3. Large (102cm – 117cm)
4. X-Large (117cm – 132cm)

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Misura

, , ,

EAN

Informazioni per i Professionisti

Serola è decisamente una fascia da consigliare ai tuoi pazienti per coadiuvare e mantenere i benefici dei tuoi trattamenti.

Serola è la fascia lombare più venduta negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

Lo studio della biomeccanica presenta una promessa: la cura della struttura umana, la sua muscolatura di sostegno e le sue vie neurali possono portare a una salute più equilibrata, meno dolore e minori spese. Tuttavia, non riusciamo a capire i meccanismi basilari alla base che uniscono il sistema muscolo-scheletrico. Sebbene sappiamo che il corpo è un tutto interconnesso, il quadro generale non è evidente. A volte, le cose più semplici possono essere trascurate in un vasto mare di informazioni che diventa più complicato e meno accessibile man mano che acquisiamo più conoscenza. A volte, prendiamo la strada sbagliata e rimaniamo bloccati in false garanzie.

Storicamente, l’articolazione sacroiliacale (SIJ) era considerata la causa principale del mal di schiena, ma era difficile da diagnosticare con accuratezza. In seguito la mediciina passò a concentrarsi sul disco e ignorò quest’articolazione. La diagnosi sembrava essere chiara ed il trattamento chirurgico era ovvio. Tuttavia, gli ultimi 80 anni non hanno portato a una risoluzione significativa dell’incidenza di dolore o disabilità, e la chirurgia del disco fallita rimane una preoccupazione importante. Mentre il disco è relativamente facile da diagnosticare con misure oggettive, diagnosticare un problema all’articolazione sacroiliacale richiede più attenzione.

Negli ultimi decenni, i progressi nella scienza della biomeccanica hanno portato al riemergere di questa articolazione in entrambi i protocolli diagnostici e terapeutici. Poiché l’articolazione SIJ agisce sia come centro del movimento che come centro di assorbimento degli urti, è la struttura centrale del corpo umano.

Sfortunatamente, la colonna vertebrale lombare viene erroneamente ritenuta da molti la struttura centrale quando è ovvio a qualsiasi specialista biomeccanico che, dopo l’osservazione del movimento pelvico, il sacro e l’articolazione SIJ siano le strutture principali.

È interessante notare che recenti ricerche hanno scoperto che sia l’ernia del disco che una lesione all’articolazione SIJ possono coesistere. C’è anche una nuova ricerca avvincente che indica che l’articolazione SIJ è la principale causa biomeccanica di ernia del disco. Sebbene il disco lombare sia ancora la prima preoccupazione di molti operatori sanitari, questo dovrebbe cambiare.

Un metodo semplice, economico e spesso molto efficace sia di analisi che di trattamento è l’applicazione della cintura sacroiliacale Serola. Se il dolore si riduce, è un buon indicatore che l’articolazione sacro-iliacale è un importante fattore di dolore alla schiena, all’anca o alle gambe del paziente. Una volta che questo primo passo è compiuto, dovrebbe essere fatto un rinvio ad un operatore sanitario che tratta il sistema muscolo-scheletrico, con particolare attenzione alla stabilizzazione dell’articolazione sacroiliacale. È un metodo molto semplice, poco costoso e decisamente efficace.

Guarda il Webinar su come testare la Cintura Serola direttamente sui tuoi pazienti:

Scopri di più

Serola ed il dolore all’anca

Il dolore all’anca può essere estremamente doloroso e causare problemi con la qualità della vita. La cintura sacroiliaca Serola agisce come un legamento esterno che mantiene l’articolazione nel normale range di movimento. Quando l’articolazione viene posizionata nel “range normale”, i muscoli che si contraggono e si infiammano costantemente sono in grado di rilassarsi.
Con la cintura che mantiene stabilizzato il corpo, il dolore causato dalla costante contrazione muscolare viene significativamente ridotto, se non completamente azzerato.
La cintura deve essere sempre indossata durante qualsiasi attività intensa che ha comportato il problema in primis. Indossare la cintura Sacroiliaca Serola ridurrà notevolmente le tue possibilità di essere ferito o di ferire ulteriormente il tuo corpo.

Serola ed il dolore di schiena

Se hai avuto a che fare con il mal di schiena, potrebbe essere un segno che è ora di adottare un supporto per la schiena. La cintura sacroiliacale Serola è progettata per aiutare a sostenere la schiena, dandoti così una forza più efficace su schiena, fianchi e gambe. Indossando la nostra cintura, stai facendo il primo passo in cura conservativa e curando bene il tuo corpo. Quando la cintura viene indossata, agisce come un legamento esterno per aiutare a sostenere il corpo e stabilizzare l’articolazione Sacroiliacale.

Serola pre e post gravidanza

L’importanza di utilizzare la cintura sacroiliaca Serola durante e, soprattutto, dopo la gravidanza non può essere sottovalutata. Durante la gravidanza, i legamenti, sotto le influenze ormonali, si rilassano e si allungano per consentire al bacino di allargarsi e prepararsi al parto. È importante tenere saldamente insieme le articolazioni sacro-iliacali e quelle pubiche dopo il parto per aiutare i legamenti ad accorciarsi e riallinearsi correttamente con il bacino.
Se sei incinta e hai bisogno di sollievo dal dolore pelvico, la cintura sacroiliacale di Serola ti aiuterà.

Storicamente, le donne in molti paesi avvolgevano il loro bacino con un panno dopo la gravidanza per aiutare ad alleviare il dolore del parto.

“Dopo il parto 147 pazienti hanno usato una cintura pelvica, di queste il ​​10% ha riferito più dolore, il 23% nessun effetto e il 67% un effetto positivo”. J.M.A. Mens, et al 1992 “Per rimanere stabili, l’articolazione sacroiliacale utilizza un meccanismo auto-rinforzante costituito da legamenti e muscoli, come descritto da Vleeming, et al. Questo modello biomeccanico sostiene il beneficio di una cintura sacroiliacale per il trattamento del dolore post partum.”
Snijders CJ 1992

Gli studi hanno dimostrato che, poiché tutte le articolazioni pelviche si allentano durante la gravidanza, l’uso di una cintura sacroiliacale molto probabilmente preverrà il dolore associato durante e dopo la gravidanza. Snijders, et al 1992, Vleeming, et al 1990, Hansen JH 1992

Le cinture Serola sono le uniche cinture approvate dall’American Physical Therapy Association – Section On Women’s Health.

Ti potrebbe interessare…